Il Grano Saraceno

Il grano saraceno è un alimento poco conosciuto e purtroppo sottovalutato.

Il Grano Saraceno

Il grano saraceno è un alimento poco conosciuto e purtroppo sottovalutato. Il grano saraceno di solito è associato ai cereali ma le sue caratteristiche molto particolari invece lo avvicinano ai legumi. In realtà non appartiene a nessuna delle due categorie: grazie alle sue insolite caratteristiche il grano saraceno occupa certamente un posto tutto suo nella categoria alimentare.

Da qualche decennio l’agricoltura biologica ha riscoperto questa pianta nota anche come grano nero ma attenzione: non ha nulla in comune con il grano vero e proprio! Il grano saraceno è ricchissimo di proteine, vitamine del gruppo B e sali minerali come calcio, ferro, rame, magnesio e soprattutto potassio, è dunque adatto in tutti i casi in cui c’è bisogno di un po’ di sana energia e di una generale remineralizzazione dell’organismo. Tra le sue virtù c’è poi il fatto che non contiene glutine, il suo consumo è quindi indicato anche per chi è affetto da celiachia. 

E’ preferibile consumare il grano saraceno alternandolo agli altri cereali per avere degli apporti nutrizionali più completi e anche per variare un po’ il gusto… tutti biologici ovviamente!

Il grano saraceno può essere consumato anche dai bambini ed è ottimo in tutti i casi in cui ci sia esaurimento psico-fisico, in gravidanza, allattamento e nelle diete degli sportivi. Grazie alla presenza di rutina, questo alimento contribuisce infatti a mantenere la giusta elasticità dei capillari e agisce come antiossidante.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE I NOSTRI PRODOTTI AL FARRO

 

Top